concentrati e biodegradabili

Avendo la possibilità di scegliere, secondo me DOBBIAMO (x semplici motivi morali) acquistare SOLAMENTE prodotti superconcentrati e biodegradabili.

Super concentrati significa ridurre di circa 3 ordini di grandezza (!!!!!!!) i volumi, quindi i costi di trasporto, gli imballaggi etc quindi l’inquinamento diretto del trasporto (completamente insano trasportare in giro l’acqua che ci arriva già a casa dal rubinetto!!!).

I prodotti bio costano MOOOOOOLTO di + (direi anche il doppio a volte) ma…insomma…non so…secondo me tendenzialmente la spesa è sostenibile.

2 comments to concentrati e biodegradabili

  • NB: se volete convertirvi al concentrato o al bio mi raccomando!…non fate come Leo Hickman che ha buttato tutta la roba chimica nel WC senza usarla!!!
    ASSOLUTAMENTE SBAGLIATO!!!!
    Ormai la avete, è già stata prodotta e distribuita e il suo potenziale inquinante da usata o non usata è identico quindi USATELI tutti fino all’ultimissima goccia e poi li buttate (separando correttamente il contenitore) e poi vi comprate (andando al negozio in bici o in bus) il vostro bravo prodotto Bio-Superconcentrato!!!!

    ;-)

  • Sto finendo in questi giorni le ultime gocce di un bottiglione da 5 litri di detersivo per piatti ecologico e superconcentrato (un cucciaio in 5 litri secondo la etichetta!) comprato nel 2006.
    È quindi durato…8 anni !!!!
    Lo pagai tanto (credo 20€), è vero, ma a conti fatti significa meno di 3€/anno per lavare i piatti con un prodotto bio e di qualità!

You must be logged in to post a comment.