televisione cinese per il congo

misna.it batte questa notizia…ritengo sia rilevante…la conquista dell’africa continua…in silenzio chiaramente…

Non solo emittenti francesi o inglesi, d’ora in poi i congolesi potranno sintonizzarsi sulle frequenze della Televisione centrale della Cina (Cctv) e di Radio Cina internazionale (Rci). L’intesa che autorizza le trasmissioni via satellite è stata firmata ieri a Brazzaville dal ministro congolese per la Comunicazione, Alain Akouala Atipault, e da un dirigente dell’ente di Pechino che gestisce l’emittenza radio-televisiva. “La diffusione dei programmi dei media cinesi – ha detto Akouala Atipault – si svolge nel quadro del partenariato strategico fra i due paesi”. Alla notizia dell’intesa danno oggi spazio sia l’agenzia di stampa di Pechino Xinhua che diversi giornali congolesi. Negli ultimi anni la Cina ha sottoscritto con la Repubblica del Congo accordi nei settori dell’edilizia, del commercio, dello sfruttamento forestale e petrolifero. Insieme con Nigeria e Angola, paesi dove la presenza delle imprese cinesi è in costante aumento, la Repubblica del Congo è uno dei maggiori produttori di greggio della regione sub-sahariana. A Brazzaville è già possibile vedere le repliche dei programmi della televisione inglese Bbc o sintonizzarsi sulle frequenze di “Radio France Internationale” e “Voice of America”.
[VG]

1 comment to televisione cinese per il congo

You must be logged in to post a comment.