Franca Raimondi “Aprite le Finestre”

Una canzone retrò (vincitrice del festival di Sanremo del 1956) per questo arrivo di primavera. Finalmente!!!

Il testo della canzone:

La prima rosa rossa é già sbocciata
e nascono timide
le viole mammole
Ormai, la prima rondine è tornata
nel cielo limpido comincia a volteggiare
Il tempo bello viene ad annunciare

Aprite le finestre al nuovo sole
è primavera
è primavera
Lasciate entrare un poco d’aria pura
con il profumo dei giardini e i prati in fior

Aprite le finestre ai nuovi sogni
bambine belle
innamorate
E forse il più bel sogno che sognate
sarà domani la felicità

Nel cielo fra le nuvole d’argento
la luna ha già fissato appuntamento

Aprite le finestre al nuovo sole
è primavera
festa dell’amor

La, la, la
Aprite le finestre al nuovo sol

Sul davanzale un piccolo usignolo
dall’al i tenere
Le piume morbide
Ha già spiccato il timido suo volo
e contro i vetri ha cominciato a picchiettare
Il suo più bel messaggio vuol portare

è primavera
è primavera

Aprite le finestre ai nuovi sogni
alle speranze
all’illusione
Lasciate entrare l’ultima canzone
che dolcemente scenderà nel cuor
Nel cielo, fra le nuvole d’argento
la luna ha già fissato appuntamento

Aprite le finestre al nuovo sole
è primavera
festa dell’amor

La, la, la
Aprite le finestra al primo amor

5 comments to Franca Raimondi “Aprite le Finestre”

  • hahahahaha
    fa un sacco Disney
    hihihihi

  • thalia

    Che strana combinazione, cara cassandra!! Molte estati della mia infanzia sono trascorse in compagnia della signora Franca Raimondi, di sua sorella Pupa e di suo figlio Beppe, mio coetaneo e compagno di giochi. Prendevamo spesso una casa in campagna nel barese, durante i mesi estivi più caldi, una villa composta da due appartamenti, uno dei quali era occupato dai Raimondi e l’altro da noi. Una signora dolcissima e gentile, malinconica, un pò timida ma molto ospitale. Aveva completamente smesso di cantare e si rifiutava categoricamente di farlo, anche solo in famiglia o fra amici, diceva di non esserne più capace. Una volta ci fece vedere delle foto del periodo “d’oro” della sua carriera! Bellissime! Andò anche in America e ricordo perfettamente quelle in compagnia di Walt Disney che mi fecero una grande impressione! Anche sua sorella era simpaticissima, preparava delle focacce buonissime. Ricordo serate in loro compagnia molto divertenti!
    Prematuramente scomparsa, ricordo la signora Franca con molta tenerezza…
    Buona primavera a tutti!! :-)

  • cassandra

    Vero!!! Sembra una canzoncina Disney :-) :-)
    Mia nonna però di ’ste canzoncine ne andava matta e me le cantava spesso da bambina, con successo, per farmi mangiare :-)

  • cassandra

    Bel ricordo pure il tuo, cara Thalia. Certi lontani ricordi sono tanto vividi nelle nostra memoria, quanto più sono contraddistinti da dolcezza e tenerezza.
    Ringraziamo allora la signora Franca per aver cantato nei ricordi della nostra infanzia.

  • thalia

    Si, mille grazie a Franca Raimondi e ai bellissimi nonni canterini!! :-)
    al mio piaceva moltissimo questa: http://www.youtube.com/watch?v=3DSRlnCC08k&feature=related
    la cantava sempre la mattina mentre faceva ginnastica davanti allo specchio e a me divertiva moltissimo :-D
    W I NONNI E VECCHI RICORDI!!

You must be logged in to post a comment.