inquinamento atmosferico

L’altro giorno ad una conferenza sulla mobilità intelligente al Politecnico di Torino un docente ha iniziato mostrando questa immagine:
tratta da un articolo pubblicato dall’ESA (l’agenzia spaziale europea…equivalente europea della statunitense NASA).
Questo il link all’articolo in questione nel quale si commenta la fotografia fatta da un satellite che rileva la concentrazione di diossido d’azoto nell’atmosfera.
Il diossido d’azoto è tossico per inalazione…insomma…più ce n’è e più fa male.
Si forma con le combustioni (produzione energia elettrica nelle centrali, motori delle automobili, riscaldamento delle abitazioni…) e siccome  è più pesante dell’aria tende a rimanere al suolo così ce lo respiriamo tutto noi…giustamente visto che lo produciamo noi.
Cercatevi nella cartina e vedete quanto è tossica l’aria che respirate.
Qui un’altra immagine della stessa questione.

8 comments to inquinamento atmosferico

You must be logged in to post a comment.