Giocare a Soffocare per combattere la paura di non esistere

Space monkey, l’ultimo ritrovato nel campo del divertimento ed intrattenimento giovanile.

Dal titolo, può sembrare l’ultima americanata cinematografica, fantascienza ed effetti speciali 3D all’ultimo grido da miliardi di euro..ed in effetti è così, è un fenomeno nato negli USA, i miliardi se li è fatti e continua a farlseli youtube,  è talmente 3D da essere reale, la realtà è talmente assurda da sembrare fantascienza.

I protagonisti sono i giovani d’oggi, che non sapendo cosa fare e come divertirsi, si accontentano di poco (ma che bravi)..non c’è nulla di più figo che riprendere con il telefonino l’amichetto/a che si fa strangolare, dopo aver iperventilato per qualche secondo. Da quello che ho visto, sembra proprio divertente!! Volete mettere,  vedere gli spasmi di un corpo che cerca di riprendere vita, dopo essere andato in carenza di ossigeno, al punto di perdere i sensi è fichissimo!!!
..SCANDALOSO!!

La cosa ancora più grave è che la maggior parte dei ragazzini che praticano questa nuova forma di arte, sono tutti emulatori figli di papà, vale a dire ragazzini a cui manca solo 1 cosa, (un bel po’ di sale in zucca) che si sono informati su come eseguire lo “Space Monkey” per poi metterlo in pratica. Bene , se si fossero informati un pochino di più  (giusto poco poco) , questo ed altri centinaia di articoli in tutto il mondo non sarebbero mai stati scritti e non ci sarebbero stati decine e decine di ragazzini morti, paralizzati o rimasti cerebrolesi.

Gente, genitori..meditate!!!! 

 

 

 

1 comment to Giocare a Soffocare per combattere la paura di non esistere

  • Veramente magnifica questa ultima “divertentissima moda”: il “choking game”.
    W gli USA che con la loro “cultura modello” ci riempiono le giornate !!!
    I ragazzini per bene non si drogano, non fumano, non bevono, non tirano pietre dal cavalcavia bensì giocano a soffocare.
    Nessun additivo chimico ma lo scopo è essere sempre lo stesso: tentare di superare l’imbarazzo di vivere una vita drammaticamente insipida, apparentemente “inutile” e allora, tra una film cretino e una sessione di “sparatutto” ecco che ci si diverte a fare il filmino dell’amico svenuto.
    Lo svenimento è indotto fisicamente…iperventilazione e poi l’amico ti “strozza” così nel giro di pochi secondi, inevitabilmente, si va giù svenuti.
    E’ PERICOLOSISSIMO
    SI PUO’ MORIRE
    Se il cervello non riceve ossigeno per più di 2/3 minuti i danni sono permanenti ed irreparabili.

    Genitori…smettete di farvi i cazzi vostri…date amore ai vostri figli…state loro fisicamente vicini…spegnete quelle fottute televisioni…accendete il cervello…vendete la macchina e state coi vostri figli.

You must be logged in to post a comment.